Whirlpool Europe invita quattro designer e due chef della nuova generazione, affermati internazionalmente a raccontare un’ipotesi personale di futuro degli oggetti quale paesaggio immaginato e desiderabile per una nuova idea di convivenza. Sostenibilità e design nei rispettivi ambienti sono le chiavi di interpretazione proposte per un progetto sulla preparazione e condivisione del cibo. Fra i partecipanti Monica Foster, Inga Sempè, Miriam Mirri, Marti Guixé, Massimiliano Alajmo, Jean-Francois Piége. Parigi, maggio 2011.  >ABITARE